Cdm esamina Finanziaria "snella", ok a settembre

martedì 5 agosto 2008 21:10
 

ROMA (Reuters) - Il Consiglio dei ministri si è riunito questa sera per l'esame preliminare della Finanziaria 2009.

Secondo quanto spiega una nota di Palazzo Chigi il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha illustrato lo schema del disegno di legge "che verrà approvato, nella sua versione definitiva, in settembre contestualmente al disegno di legge di bilancio".

La Finanziaria 2009 si avvia ad essere molto diversa dalle precedenti, poiché il governo ha anticipato la manovra economica per il 2009 e gli anni successivi nel decreto oggi approvato in via definitiva alla Camera.

Una fonte governativa spiega a Reuters, infatti, che la bozza del provvedimento illustrata da Tremonti si compone di soli tre articoli e una tabella.

Domani a mezzogiorno il ministro Tremonti, assieme a una folta delegazione di ministri, illustrerà il ddl Finanziaria a Palazzo Chigi.

Alla conferenza stampa parteciperanno nel dettaglio anche il ministro dello Sviluppo Claudio Scajola, il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta, il ministro del Welfare Maurizio Sacconi, il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli e il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli.

La nota di Palazzo Chigi aggiunge che il Consiglio dei ministri ha deciso di convocare il tavolo tecnico per l'esame della documentazione inviata oggi dal presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo sulle misure messe a punto per il ripianamento del deficit sanitario.