Banche, nuove misure in emendamenti a decreti esistenti - Conte

mercoledì 5 novembre 2008 16:51
 

ROMA, 5 novembre (Reuters) - Il governo presenterà le nuove misure a sostegno delle banche sotto forma di emendamenti ai due decreti in corso di conversione in Parlamento, che saranno presto accorpati.

Lo dichiara il presidente della commissione Finanze di Montecitorio Gianfranco Conte.

"Martedì è il termine per la presentazione degli emendamenti in commissione e il governo presenterà con gli emendamenti le misure aggiuntive che intende adottare. Non sembra ci sia l'orientamento a procedere con un ulteriore decreto", ha detto Conte.

Il provvedimento che nascerà dall'accorpamento dei due decreti dovrebbe essere all'esame dell'aula da martedì 17 novembre.