Al via Cdm su esame preliminare Finanziaria "snella"

martedì 5 agosto 2008 20:05
 

ROMA, 5 agosto (Reuters) - È iniziato a Palazzo Chigi il Consiglio dei ministri, l'ultimo prima della pausa estiva, convocato per l'esame preliminare della Finanziaria 2009.

Secondo quanto emerso nelle scorse settimane la Finanziaria 2009 sarà molto diversa dalle precedenti poiché il governo ha anticipato la manovra economica per il 2009 e gli anni successivi nel decreto oggi approvato in via definitiva alla Camera.

Il ddl Finanziaria 2009, conterrà pochi articoli (4 o 5) più le tabelle che recepiranno le disposizioni del decreto.

L'articolo 1, che conterrà il saldo netto da finanziare per il 2009 e gli anni successivi, sarà lasciato in bianco in attesa di mettere a punto il ddl Bilancio.

Il provvedimento, infatti, sarà formalmente varato dal governo solo in settembre per avere il via libera del Parlamento in autunno, dopo la sollecitazione del Quirinale ad approvare la Finanziaria contestualmente al progetto di bilancio.

Domani a mezzogiorno il ministro dell'Economia Giulio Tremonti, assieme a una folta delegazione di ministri, illustrerà il ddl Finanziaria a Palazzo Chigi.

Alla conferenza stampa parteciperanno anche il ministro dello Sviluppo Claudio Scajola, il ministro della Funzione pubblica Renato Brunetta, il ministro del Welfare Maurizio Sacconi, il ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli e il ministro per la Semplificazione Roberto Calderoli.