Bce, asta 10 mld dlr, 84 gg, richieste entro 9,30 di 8 settembre

venerdì 5 settembre 2008 15:52
 

FRANCOFORTE, 5 settembre (Reuters) - L'istituto centrale di Francoforte offrirà fondi fino a 10 miliardi di dollari con un'operazione a scadenza 84 giorni, mettendo a disposizione nuova liquidità in cambio di collaterale denominato in valuta unica.

Le richieste dei nuovi fondi vanno presentate entro le 9,30 italiane di lunedì prossimo 8 settembre, mentre il tasso richiesto verrà determinato da quello minimo in occasione dell'analoga assegnazione di fondi che Federal Reserve opererà sul mercato Usa.

I dettagli della transazione, con regolamento sull'11 settembre e rientro 4 dicembre, alla pagina Reuters ECB26.

L'intervento, tecnicamente definito 'temporary action facility' ('taf'), è stato anticipato il 30 luglio scorso di concerto con la banca centrale Usa.

E' ormai da dicembre scorso che, agendo di concerto, Bce e Federal Reserve offrono liquidità aggiuntiva nell'intento di allentare la tensione sul mercato monetario.