Mose di Venezia, Bei stanzia finanziamento da 1,5 mld - Brunetta

giovedì 5 febbraio 2009 19:36
 

ROMA, 5 febbraio (Reuters) - La Bei ha deciso un finanziamento da 1,5 miliardi di euro per il Mose di Venezia.

Lo si apprende da una nota del ministero per la Funzione pubblica guidato da Renato Brunetta.

"La Bei stanzia 1,5 miliardi per il progetto Mose: è la prima volta che la Banca europea stanzia un importo cosìm consistente per un'unica opera", dice la nota.

"E' con grande soddisfazione che il Governo ha accolto questa notizia che vede l'attuazione dell'Accordo quadro firmato con lo Stato Italiano l'8 ottobre scorso: la Bei ha apprezzato la soluzione innovativa che si sta costruendo a Venezia per garantire la sopravvivenza della città e della sua laguna anche in presenza di scenari futuri di crescita del livello medio del mare", prosegue la nota del ministero che non ha competenze in materia ma il cui ministro è veneziano.

Il comunicato aggiunge che "l'erogazione del finanziamento è ora subordinata all'archiviazione della procedura di infrazione aperta dalla Commissione Europea per la mancata presentazione di uno studio d'impatto sugli uccelli selvatici previsto dalla direttiva Ue. Si spera che l'archiviazione possa avvenire in tempi molto rapidi per dotare al più presto Venezia del grande progetto Mose e porre fine a tutti gli allagamenti".

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Mose di Venezia, Bei stanzia finanziamento da 1,5 mld - Brunetta | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,292.84
    +0.24%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,084.91
    +0.20%
  • Euronext 100
    935.39
    -0.07%