G20 è forum più idoneo per governo economia mondiale -Berlusconi

mercoledì 5 novembre 2008 13:35
 

RHO-PERO (Milano), 5 novembre (Reuters) - Il Gruppo dei Venti -- che comprende, oltre ai paesi del G8, Arabia Saudita, Argentina, Australia, Brasile, Cina, Corea del Sud, Egitto, India, Indonesia, Messico, Sud-Africa e Turchia -- è il forum internazionale più idoneo per occuparsi dei temi dell'economia mondiale.

Lo ha detto il premier italiano, Silvio Berlusconi, oggi a Milano per l'inaugurazione del Salone del ciclo e motociclo.

"L'Italia avrà la presidenza del G8, che abbiamo deciso di aumentare a G14" ha detto Berlusconi riferendosi alla possibilità di allargare le riunioni del Gruppo degli Otto, in primo luogo, a Brasile, Cina, Egitto, India, Messimo e Sud-Africa.

Poi verranno aggiunti paesi come Australia, Indonesia e altri, ha detto il premier, spiegando che è stato riconosciuto che il G20 "è l'istituzione più adatta al governo dell'economia mondiale, non solo a livello di leader, ma anche separatamente con incontri dei ministri dell'Economia".

Richiamando l'esempio del vertice di Parigi, svoltosi tra i quattro maggiori paesi della zona euro a inizio ottobre, Berlusconi ha spiegato che le riunioni del G20 dovrebbero definire regole comuni "che poi ogni paese farà proprie". A partire da gennaio, l'Italia guiderà il Gruppo degli Otto per tutto il 2009.