Svizzera chiede a Italia di essere tolta da lista nera

giovedì 5 novembre 2009 17:54
 

ROMA, 5 novembre (Reuters) - La Svizzera chiede all'Italia di essere tolta dalla lista nera dei paesi non collaborativi con il fisco in cambio della firma sul nuovo accordo per la doppia imposizione.

Lo ha spiegato ai giornalisti il ministro dell'Economia elvetico Doris Leuthard al termine di un incontro con il ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola.

"Abbiamo più di 17 nuovi accordi. La Svizzera vuole siglare gli accordi con i vicini più importanti. Siamo aperti. Non vogliamo essere sulla lista nera italiana, questa sarebbe una condizione", ha detto Leuthard.