Bond euro aprono poco variati in attesa Bce e Boe su tassi

giovedì 5 marzo 2009 09:03
 

  LONDRA, 5 marzo (Reuters) - I bond della zona euro hanno
aperto poco variati, consolidando il calo verificatori ieri,
mentre gli investitori sono in attesa dell'annuncio sui tassi da
parte della Bce, vista ridure il costo del denato di altri 50
punti base all'1,5% alle ore 13,45. 
 Inoltre dalla conferenza stampa di Trichet, dalle 14,30,
sono attese indicazioni per eventuali misure di politica
monetarie future, diverse dalla riduzione dei tassi, quali per
esempio l'acquisto di titoli di stato o di carte commerciali.
 Prima di essa sarà la Bank of England ad annunciare anche la
sua decione sui tassi, anche in questo caso attesa ridurre di 50
pb il tasso chiave allo 0,50%.
 Sul fronte dell'offerta Francia e Spagna offrono oggi
all'asta complessivamente 11 miliardi di euro di titoli di
stato. La francia offre 6-7 miliardi Oat ottobre 2015 3%,
ottobre 2018 4,25% e ottobre 2025 6%, la Spagna offre il Bono
aprile 2012 2,75%.
  ============================ 8,55 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO    FEIH9     98,410  (+0,015)
 FUTURES BUND MARZO      FGBLc1    124,43   (-0,10)
 BUND 2 ANNI           DE2YT=RR    101,852  (+0,005)  1,183%
 BUND 10 ANNI         DE10YT=RR    105,070  (+0,010)  3,140%
 BUND 30 ANNI         DE30YT=RR    106,786  (-0,174)  3,865%
 ===============================================================