Studi settore, pronti nuovi modelli, con correttivi anticrisi

venerdì 5 giugno 2009 17:59
 

ROMA, 5 giugno (Reuters) - Pronti i 206 nuovi modelli per l'applicazione degli studi di settore 2008 nella dichiarazione dei redditi.

Un provvedimento dell'Agenzia delle entrate rende operativi i 137 modelli già in vigore prima del 2008 e i 69 che riguardano quelli approvati, a partire dallo scorso anno, con i decreti emanati dal Tesoro il 23 dicembre.

"Tra le novità dei modelli, un nuovo codice per i casi in cui l'attività di impresa o di lavoro autonomo è cessata nel periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2008 e non riavviata, da parte dello stesso soggetto, entro sei mesi", spiega l'Agenzia delle entrate in una nota.

I contribuenti potranno anche "riportare le informazioni necessarie per l'applicazione dei correttivi anticrisi previsti dalla revisione congiunturale speciale degli studi", approvata con il decreto ministeriale del 19 maggio.