Cape Live, ok emissione bond convertibile, prezzo sotto pari

venerdì 5 giugno 2009 17:44
 

MILANO, 5 giugno (Reuters) - Cape Live CALIV.MI emetterà un prestito obbligazionario convertibile in azioni ordinarie tipo A, offerto in opzione ai soci per un valore nominale complessivo di circa 56,9 milioni di euro e prezzo di emissione sotto la pari a 1 euro contro 1,12 di nominale.

Lo annuncia una nota dopo la delibera del cda della società di investimenti, che esegue una delega conferita dall'assemblea lo scorso 30 aprile. E' stato anche deciso l'aumento di capitale asservito all'operazione.

Le convertibili, di cui è stata chiesta quotazione in borsa, saranno un massimo di 50,8 milioni, rimborsabili a scadenza dopo 5 anni e cedola 5% e saranno assegnate in ragione di una ogni azione posseduta.

Il socio Cape Live Team, titolare di tutte le azioni B, rinuncia al diritto di opzione.

L'aumento di capitale è fino a un massimo di 50,8 milioni di azioni: il termine finale di conversione è entro il 31 dicembre 2014.

Con il prestito, dice l'AD Maurizio Perroni, "ci proponiamo di crescere cogliendo le opportunità offerte dai mercati e di fornire un ulteriore supporto finanziario" in aggiunta alle risorse presenti in azienda".

Cape Live è promossa da Cimino e Associati Private Equity (Cape).