PUNTO1-Tesoro,ampia offerta su Bot 3 mesi, aggiunge medio-lunghi

giovedì 4 dicembre 2008 18:45
 

(riscrive, accorpa pezzi precedenti, background)

MILANO, 4 dicembre (Reuters) - Il Tesoro italiano mette fieno in cascina in vista delle pesanti scadenze di titoli di stato all'inizio del prossimo anno e annuncia un quantitativo consistente per le scadenze brevi oltre al ripristino dell'asta sui titoli a medio lungo di metà dicembre, sospesa da anni, come hanno anticipato a Reuters alcune fonti.

In linea con le attese, il ministero dell'Economia e delle finanze ha detto stasera che offrirà all'asta del 10 dicembre 11 mld di Bot contro i 10,5 mld di Bot in scadenza.

In particolare, si legge sulle pagine Reuters TESOROITALIA, offrirà Bot a 3 mesi (91 gg) per ben 4,5 miliardi di euro, rispetto all'ammontare in scadenza di 3 mld, "per soddisfare la consistente domanda di carta a breve da parte degli investitori in questo periodo" dice una fonte di mercato.

In occasione dell'emissione di metà ottobre il Tesoro ha aumentato l'ammontare in offerta a 6 da 4 miliardi negli ultimi momenti d'asta, vista l'enorme domanda che avrebbe spinto per evitare che i rendimenti scendesse a un livello troppo basso. Il rendimento del trimestrale era comunque crollato a a 2,354% dal 4,228% precedente.

I Bot a tre mesi sul mercato secondario stamane esprimevano rendimenti a cavallo del 2%, ma, visto anche il taglio del tasso di riferimento odierno da parte della Bce di 75 pb al 2,0%, le attese sono per rendimenti all'asta "ben sotto il 2%, almeno verso al'1,90%" dice una delle fonti di mercato.

Il Tesoro ha poi annunciato oggi che in occasione della stessa asta verranno offerti Bot a 12 mesi (365 gg) per 6,5 mld, rispetto a una scadenza di 7,5 mld.

Le offerte vanno presentate entro le ore 11 del 10 dicembre, regolamento il 15 dicembre.   Continua...