Bond euro deboli in avvio in scia Treasuries

mercoledì 4 marzo 2009 09:08
 

 LONDRA, 4 marzo (Reuters) - Il derivato sul Bund,
riferimento per l'obbligazionario della zona euro, ha avviato la
seduta in decisa discesa, sulle orme dei Treasuries americani e
sulle attese che le borse europee aprano rimbalzando da minimi
storici degli ultimi 12 anni.
 I titoli di stato americani hanno perso terreno ieri dopo
che Federal Reserve e dipartimento del Tesoro hanno lanciato una
nuova lending facility, evidenziando la necessità di nuove
emissioni governative. 
 Intorno alle 9 il futures sul Bund FGBLc1 cede 48 tick a
124,75 dopo essere sceso ad un minimo di 124,74. Il rendimento
sullo Schatz EU2YT=RR, tra le scadenze più sensibili alle
attese sui tassi di interesse, salgono all'1,201%, poco distanti
dai minimi di 1,15% toccati il mese scorso. Il decennale rende
il 3,127% (+8,2 punti base). Il differenziale con il dieci anni
francesi si è allargato stamani ai massimi dall'introduzione
dell'euro di 63 punti base.
 Attese oggi le rilevazioni relative ai Pmi servizi di
diversi paesi della zona euro che dovrebbero mostrare una
discesa dell'atttività a febbraio.
 
  ============================ 9,00 ===========================
 FUTURES EURIBOR MARZO    FEIH9     98,380  (inv)
 FUTURES BUND MARZO      FGBLc1    124,79   (-0,57)
 BUND 2 ANNI           DE2YT=RR    101,770  (-0,075)  1,224%
 BUND 10 ANNI         DE10YT=RR    105,280  (-0,615)  3,115%
 BUND 30 ANNI         DE30YT=RR    107,760  (-1,260)  3,813%
 ===============================================================