Lettonia, valuta in ripresa su intervento Tesoro dopo asta

giovedì 4 giugno 2009 12:20
 

RIGA, 4 giugno (Reuters) - Il lats, la valuta lettone, oggetto di settimane di voci di svalutazione che si sono intensificate negli ultimi giorni, si è rafforzato dai livelli di intervento della banca centrale dopo che il Tesoro ha comprato lati, hanno detto i dealer.

Alle 12,15 circa l'euro EURLVL= vale 0,7070/80 lati, lontano dal livello di 0,7098 al quale la banca centrale interviene per comprare lati e vendere euro.

"La ragione del rialzo è prima di tutto che i mercati sono piuttosto ridotti e che il Tesoro del paese sta facendo qualche scambio euro-lats" ha detto un trader.

L'aquisto del Tesoro ha luogo dopo il fallimento di ieri dell'asta di titoli lettoni a breve per 50 milioni, regolare operazione di rifinanziamento. L'insuccesso dell'asta ha acuito i timori relativi alla valuta.