4 giugno 2009 / 14:42 / 8 anni fa

Danimarca, banca centrale taglia tassi, riduce spread con Bce

COPENHAGEN, 4 giugno (Reuters) - La banca centrale danese ha tagliato il suo tasso chiave di 10 punti base oggi, dopo che la Bce ha deciso di mantenere invariati all‘1% quelli della zona euro.

La Nationalbank, che attua una politica di tasso di cambio fisso rispetto alla Bce, ha tagliato il suo tasso di riferimento a 1,55% da 1,65%, riducendo a 55 punti base lo spread con la Bce. I tasso sui certificati di deposito è stato tagliato di 20 punti base a 1,45%.

E’ stata la prima volta che la banca centrale ha introdotto uno spread fra il tasso di prestito e il tasso sui certificati di deposito.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below