PUNTO 1 - Crisi, debito italiano assolutamente solido - Tremonti

giovedì 4 dicembre 2008 17:50
 

(Aggiunge in coda altre dichiarazioni Tremonti)

ROMA, 4 dicembre (Reuters) - Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti ha detto che il debito italiano "è assolutamente solido" e che "la Repubblica italiana garantisce su quel debito".

Riferendosi all'enfasi dedicata dai giornali ad alcuni suoi commenti di ieri sul vincolo del debito che esiste per l'Italia e non per altri Paesi europei Tremonti ha detto: "Quello che è successo oggi su alcuni giornali è inqualificabile. Non esiste paese al mondo in cui si fanno queste cose".

"Io non ho alcun timore, ho prudenza, i giornali riportino la realtà ma non andiamo oltre", ha aggiunto durante la registrazione della trasmissione Porta a Porta.

"La crisi finirà e dopo la crisi credo che saremo più forti e moralmente meglio orientati di prima".

Il ministro ha anche aggiunto un suggerimento per i risparmiatori: "Comprate titoli di stato italiani che sono la cosa più sicura, comprate Bot e Cct che sono più semplici e sicuri", ha detto rispondendo a una domanda sul crack Lehman Brothers.