Ugf, promuoverà opa volontaria su bond subordinato 5,66%

giovedì 4 giugno 2009 18:12
 

MILANO, 4 giugno (Reuters) - Unipol Gruppo Finanziario (UNPI.MI: Quotazione) ha deciso che promuoverà un'opa volontaria sull'intero ammontare del prestito obbligazionario subordinato Ugf a tasso fisso e variabile del 5,66% "Subordinated Callable Notes" con scadenza 2023, emesso il 28 luglio del 2003.

Lo dice una nota della società che precisa che il corrispettivo riconosciuto agli aderenti all'offerta sarà pari a 87,5 euro ogni 100 euro di valore nominale (con un premio del 10% circa rispetto alla media dei prezzi del mese di maggio).

La nota precisa che l'operazione non ha impatti negativi sull'attuale situazione di solvibilità del gruppo.

"L'opa - dice il comunicato - non è condizionata al raggiungimento di alcuna soglia minima di adesioni".

Ugf è assistita, ai fini dell'offerta, da Mediobanca-Banca di Credito Finanziario e Ugf Merchant-Banca per le Imprese, in qualità di dealer Manager, che si occuperanno del coordinamento dell'intera procedura di offerta.

Per leggere il comunicato di Ugf cliccare su [ID:nBIA0406e].