Russia, Fitch taglia rating a 'BBB', outlook negativo, euro cede

mercoledì 4 febbraio 2009 12:19
 

MILANO, 4 febbraio (Reuters) - Fitch ha oggi tagliato il rating sovrano a lungo termine della Russia a 'BBB' dal precedente 'BBB+', abbassando quello a breve a 'F3' da 'F2' e il 'Country Celeing' a 'BBB+' da 'A-'.

Lo ha comunicato la stessa agenzia di rating precisando che l'outlook resta negativo.

"Il downgrade riflette l'impatto negativo che hanno avuto sulla Russia il calo dei prezzi delle materie prime e il logoramento dei mercati mondiali che ha lasciato le banche e le società russe in difficoltà per rifinanziare il debito esterno, e i problemi che la Russia affronta nel gestire la necessaria politica aggiustamento macroeconomico" si legge sulla nota di Fitch.

Dopo il downgrade, l'euro ha toccato i minimi di seduta su dollaro e yen.

"Più flussi in uscita dalla Russia metteranno pressione sul rublo e costringeranno (le autorità monetarie russe) a vendere più euro per ribilanciare il loro basket di valute" spiega uno strategist da Londra.