Svezia, banca centrale alza tassi di 25 centesimi a 4,75%

giovedì 4 settembre 2008 10:27
 

STOCCOLMA, 4 settembre (Reuters) - Come previsto dalla maggioranza degli analisti interpellati da Reuters, l'istituto centrale svedese ha varato oggi una stretta monetaria da un quarto di punto percentuale, innalzando i tassi di riferimento a 4,75% nel tentativo di contenere l'inflazione.

Si tratta del tredicesimo rialzo del ciclo restrittivo iniziato ormai a gennaio 2006, scontato soltanto in parte dai mercati finanziari alla luce di crescenti prospettive di indebolimento della crescita.

L'inflazione svedese ha raggiunto a luglio il tasso annuo di 4,4%, ben oltre l'obiettivo massimo fissato dall'istituto centrale al 3,0%.