PUNTO - Lettonia, situazione economica difficile - portavoce Fmi

giovedì 4 giugno 2009 16:53
 

(Aggiunge background con intervento Almunia, Fmi, Ue)

RIGA, 4 giugno (Reuters) - La situazione economica in Lettonia è "difficile" e il Fondo monetario internazionale riconosce la necessità di una risposta flessibile per gestire la situazione. Lo ha detto oggi una portavoce del Fmi.

"Riconosciamo che si deve rispondere con flessibilità ai cambiamenti nella situazione" ha detto Caroline Atkinson, non rilasciando dichiarazioni sulla valuta lettone.

Una delegazione del fondo è attualmente in Lettonia per parlare con le autorità e con l'Unione europea sul programma Fmi del paese.

Il lats, la valuta lettone, oggetto di settimane di voci di svalutazione che si sono intensificate negli ultimi giorni, si è rafforzato dai livelli di intervento della banca centrale dopo che il Tesoro ha comprato lati, hanno detto i dealer.

Alle 15,10 circa l'euro EURLVL= vale 0,7090/7100 lati, al massimo di seduta, da una chiusura ieri a 0,7087.

"La ragione del rialzo è prima di tutto che i mercati sono piuttosto ridotti e che il Tesoro del paese sta facendo qualche scambio euro-lats" ha detto un trader.

L'aquisto del Tesoro ha luogo dopo il fallimento di ieri dell'asta di titoli lettoni a breve per 50 milioni, regolare operazione di rifinanziamento. L'insuccesso dell'asta ha acuito i timori relativi alla valuta.   Continua...