SCHEDA - Agenda prossimo meeting G8 finanziario Lecce

venerdì 5 giugno 2009 16:56
 

 5 giugno (Reuters) - I ministri delle Finanze del G8 si
incontreranno il 12 e il 13 giugno a Lecce per preparare il
summit dei capi di stato e di governo a L'Aquila in luglio. 
 L'obiettivo dell'incontro di Lecce è preparare i dossier
economici per il summit di luglio. In particolare, l'incontro di
Lecce dovrebbe stilare un rapporto sui Global Standard per i
capi di Stato e di governo e valutare lo stato dell'economia
mondiale. I ministri finanziari dovrebbero, inoltre, fare il
punto sull'attuazione degli impegni assunti dal G20 per
rafforzare la dotazione finanziaria del Fondo monetario e
riformare le istituzioni finanziarie multilaterali.
 
 Di seguito la lista dei partecipanti e l'agenda preliminare
dell'incontro secondo quanto riferito da fonti G8:
 
 * PARTECIPANTI:
I ministri delle Finanze di Gran Bretagna, Canada, Francia,
Germania, Italia, Giappone, Stati Uniti (G7) a cui si aggiungono
il collega russo e il commissario europeo per gli Affari
economici e monetari. Sono invitati, tra gli altri, anche 
rappresentanti di Banca mondiale, Fsb, Fmi e Ocse. Il ministro
delle Finanze egiziano parteciperà in qualità di presidente
dell'Imfc.
 
 * VENERDI' POMERIGGIO - PROGETTO PILOTA VACCINO
 Ai margini del G8, l'Italia lancerà un progetto pilota per
il finanziamento attraverso la tecnica degli Advanced market
commitment della ricerca sul vaccino contro il pneumococco. Il
progetto può contare su impegni di financiamento di Italia, Gran
Bretagna, Canada, Russia e la Gates Foundation.
 
 * VENERDI' SERA - CENA SUI GLOBAL STANDARD
 La cena avrà come focus i Global Standard - un insieme di
regole e standard che mirano a proteggere la proprietà,
l'integrità e la trasparenza dell'attività economica e
finanziaria. L'obiettivo del ministro dell'Economia Giulio
Tremonti è stilare un rapporto sui Global Standard da
trasmettere al G8 dell'Aquila.
 
 * SABATO - ECONOMIA MONDIALE
 La sessione di lavori di sabato mattina valuterà lo stato
della congiuntura economica. Ci si aspetta che i ministri
prendano atto dell'emergere di primi 'germogli di crescita'
negli Stati Uniti e nei paesi emergenti, Cina in primis. E'
possibile, inoltre, una discussione preliminare sulle 'strategie
di uscita' dalla crisi, vale a dire sugli interventi necessari
per riassorbire le misure straordinarie adottate nei mesi più
duri della crisi.
 
 * SABATO - RISORSE PER FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE
 Sono previsti aggiornamenti sull'attuazione degli impegni
assunti dal G20 ad aprile in merito a nuove risorse finanziarie
per il Fondo monetario internazionale. Sul tavolo sia la nuova
allocazione di diritti speciali di prelievo (Sdr) per 250
miliardi di dollari e l'organizzazione di un aumento dei New
Agreements to Borrow (Nab) da 500 miliardi di dollari.