Finanziaria, da governo no decreti a sostegno consumi - Vegas

lunedì 3 novembre 2008 16:48
 

ROMA, 3 novembre (Reuters) - Il governo non ha allo studio decreti per sostenere i consumi perché nella fase attuale la priorità è mantenere i conti pubblici in equilibrio.

Lo ha detto il sottosegretario all'Economia Giuseppe Vegas replicando all'opposizione in commissione Bilancio a Montecitorio.

"Il governo ha in animo in questa fase di fare decreti per aumentare le risorse destinandole ai consumi piuttosto che all'offerta? No, in questa fase l'attenzione principale del governo è sulla stabilità della finanza pubblica e quello che si sta cercando di fare a dare ai cittadini, ai risparmiatori, ai mercati, l'immagine di un Paese che sta perseguendo il rientro della spesa pubblica. L'obbiettivo principale è questo", ha detto Vegas.