PUNTO 1 - Commissione Ue proporrà ventaglio nuove regole banche

martedì 3 marzo 2009 18:01
 

(Aggiunge altri dettagli)

BRUXELLES, 3 marzo (Reuters) - La Commissione europea proporrà un ventaglio di nuove misure per far fronte alla crisi.

Tra queste, entro la fine di maggio la Ue proporrà l'istituzione di due nuove entità di supervisione per il sistema finanziario pan europeo e la revisione delle paghe dei banchieri.

A giugno sono attese nuove norme per aumentare la qualità e la quantità del patrimonio prudenziale delle banche, mentre, in autunno, la Commissione presenterà una riforma delle regole sull'indebitamento bancario 'in eccesso'.

Lo si legge in una bozza di documento che dovrebbe essere pubblicata a breve dal presidente della Commissione, Jose Manuel Barroso.

"Alla luce della nostra analisi, entro la fine di maggio la Commissione presenterà alcune proposte di riforma per la supervisione del sistema finanziario che dovranno essere prese in considerazione al Consiglio europeo di giugno", si legge in particolare.

Gli eventuali cambiamenti legislativi potrebbero diventare effettivi in autunno, in tempo per essere recepiti nel corso del 2010.

"I primi segnali mostrano che il piano di recupero dell'economia europea (Eerp) sta avendo l'effetto desiderato. Il titolo del pacchetto di stimolo fiscale per l'economia ammonta al 3,3% del Pil", si legge.

"La pulizia del sistema bancario è un prerequisito per un ritorno a normali condizioni di credito. La Banca centrale europea per la zona euro, insieme alle altre banche centrali, stanno predisponendo consistente liquidità. Hanno già tagliato i tassi di interesse e potrebbero esserci spazi per ulteriori tagli".