Eni, S&P abbassa outlook a negativo, possibile riduzione rating

giovedì 3 settembre 2009 19:21
 

MILANO, 3 settembre (Reuters) - Standard and Poor's ha abbassato l'outlook su Eni (ENI.MI: Quotazione) a negativo da stabile, così come su Total, confermando i rating, mentre ha abbassato i rating a lungo termine su Royal Ducth Shell a 'AA' da 'AA+', con outlook stabile. Confermati i rating su Bp Plc.

Fra i motivi delle revisione dell'outlook della società italiana l'alto debito rispetto ai concorrenti e, secondariamente, la pressione sui profitti nel downstream (distribuzione di gas e petrolio), incluso l'incremento della competizione nel segmento del gas. Pesano, inoltre, anche le incertezze sul contenzioso pendente nella petrolchimica.

S&P' potrebbe ridurre di un notch i rating a lungo di Total ed Eni per la metà del 2010 a meno di chiari segnali di una forte ripresa a breve termine nella generazione di cash flow o di azioni di supporto al credito, come la recente decisione del gruppo di ridurre il dividendo interim 2009.