PUNTO1-Pmi,Intesa SP prevede 60mld nuove erogazioni prox 36 mesi

venerdì 3 luglio 2009 14:56
 

(aggiunge dettagli da conferenza stampa)

MILANO, 3 luglio (Reuters) - Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) prevede circa 50-60 miliardi di euro di nuove erogazioni di prestiti a medio e lungo termine per le piccole e medie imprese italiane nei prossimi 3 anni.

Lo dice una nota della banca precisando che le erogazioni negli ultimi 6 mesi sono state pari a circa 8 miliardi. "Il credito dato dal gruppo al Sistema Italia ammonta a quasi 500 miliardi in termini di fidi accordati, pari a circa 1/3 del Prodotto Interno Lordo del Paese, di cui circa il 67% alle imprese, soprattutto a quelle di piccola e media dimensione (50% degli affidamenti complessivi al Sistema Italia)", si legge nella nota.

In una conferenza che si è svolta stamattina la banca ha anche presentato un nuovo accordo con Confindustria, teso a "fornire liquidità e ricapitalizzare le piccole-medie imprese italiane", come ha spiegato l'AD della banca Corrado Passera.

Il plafond massimo previsto per le linee di credito e i finanziamenti è di 5 miliardi.

In particolare, per le società che effettuano aumento di capitale sono previsti finanziamenti fino a 5 milioni con durata 5-10 anni.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
PUNTO1-Pmi,Intesa SP prevede 60mld nuove erogazioni prox 36 mesi | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    19,247.25
    -1.37%
  • FTSE Italia All-Share Index
    21,043.49
    -1.20%
  • Euronext 100
    936.01
    --