TI Media, in piano inizio dicembre soluzione su debito - Stella

martedì 3 novembre 2009 17:31
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Telecom Italia Media TCM.MI valuterà tutte le soluzioni possibili per compensare il mancato introito della cessione di Timb, che avrebbe portato a una riduzione significativa del debito.

Lo ha detto il vicepresidente esecutivo, Giovanni Stella, rispondendo, nella conference call sui risultati, a una domanda sulla possibilità di un aumento di capitale.

"Con la normale gestione non è possibile ridurre il debito. Nell'ambito del piano, che sarà presentato nella prima settimana di dicembre o al massimo nei primi 15 giorni, stiamo studiando diverse soluzioni", ha detto Stella. "Le valuteremo, considereremo tutti gli strumenti possibili per riequilibrare la situazione finanziaria di Telecom Italia Media".

"Sarà un piano molto particolareggiato che offrirà tutte le rassicurazioni necessarie sulla tenuta e consistenza del gruppo Telecom Italia Media", ha aggiunto.

La società oggi ha annunciato la sospensione della vendita di Timb, controllata che detiene la rete digitale, a causa di problemi nell'offerta ricevuta e per le attese di rivalutazione dell'asset.