Fondi sovrani, linee guida riducono timori - Lipsky (Fmi)

mercoledì 3 settembre 2008 19:49
 

SANTIAGO, 3 settembre (Reuters) - Le linee guida di best practice concordate in settimana dai maggiori fondi sovrani aiuteranno a ridurre le preoccupazioni riguardo agli investimenti e a depotenziare le pressioni protezionistiche che arrivano dai Paesi in cui i fondi sovrani investono.

Lo ha detto John Lipsky, il vice direttore generale del Fondo Monetario Internazionale (Fmi).

Lipsky, che ha tenuto un discorso a Santiago, ha sottolineato che le linee guida concordate da 26 fondi sovrani chiariscono le politiche d'investimento di questi organismi, che hanno in portafoglio asset per circa 2-3.000 miliardi di dollari e che, secondo le stime, entro il 2013 arriveranno a superare i 7-11.000 miliardi di dollari di asset gestiti.

Le linee guida, secondo Lipsky, "rappresentano una soluzione valida che... dovrebbe aiutare a costruire un quadro globale che favorisca investimenti cross-border, garantendo ai fondi sovrani di continuare a svolgere un ruolo finanziario ed economico costruttivo e significativo".