Carige, delega a Cda per emissione bond convertibile 400 mln

martedì 3 novembre 2009 13:21
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Il Cda di Banca Carige (CRGI.MI: Quotazione) ha ottenuto dai soci la delega ad emettere il bond convertibile per un ammontare massimo di 400 milioni di euro con un conseguente aumento di capitale di pari importo a servizio della conversione.

Lo annuncia una nota diffusa al termine dell'assemblea straordinaria dell'istituto ligure, ricordando che nell'ambito dell'operazione la società ha facoltà di procedere ad un eventuale rimborso anche anticipato del prestito in azioni e/o in denaro.

Per l'operazione è prevista la costituzione di un consorzio di garanzia composto da Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione), Credit Suisse CSGN.VX e Natixis (CNAT.PA: Quotazione).

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [ID:nBIA03c79]

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Carige, delega a Cda per emissione bond convertibile 400 mln | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,836.51
    +0.15%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,014.42
    +0.22%
  • Euronext 100
    1,014.64
    +0.13%