MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 3 giugno

mercoledì 3 giugno 2009 07:36
 

* Dopo un avvio in sordina la settimana si apre a tutti gli effetti oggi con la testimonianza del presidente della Fed davanti alla Commissione Bilancio della Camera. A partire dalle 16 italiane Bernanke parlerà della situazione economico-finanziaria e delle sfide che l'economia Usa ha di fronte, oltre che del bilancio federale.

* Ieri, in serata, il presidente della Fed di Dallas Richard Fisher ha detto che il rialzo dei tassi di interesse sulle scadenze lunghe attualmente non riflette timori di un aumento dell'inflazione bensì di un miglioramento delle prospettive dell'economia unito alle ingenti necessità di finanziamento del Tesoro.

* Gli indici Pmi sul settore dei servizi in Europa dovrebbero confermare il leggero miglioramento registrato dal comparto in maggio rispetto ad aprile - con un'attenuazione del ritmo di contrazione dell'attività - come già evidenziato dalle letture preliminari.

* A differenza di molti altri paesi, l'Australia evita la recessione tecnica: il Pil del primo trimestre è cresciuto dello 0,4% rispetto ai tre mesi precedenti, oltre le attese di un'espansione dello 0,2%.

* Il greggio CLc1 inverte rotta e torna a salire timidamente sulla piazza asiatica in direzione di 69 dollari al barile. In sintonia il contratto sul Brent londinese LCOc1 che scambia intorno ai 68,35 dollari.   Continua...