Ecofin 10 febbraio discuterà ripresa consolidamento deficit

martedì 3 febbraio 2009 17:05
 

BRUXELLES, 3 febbraio (Reuters) - I ministri delle Finanze della Ue discuteranno martedì 10 febbraio a Bruxelles in che tempi riprendere il consolidamento dei bilanci pubblici dopo un periodo di spesa crescente per stimolare le economie, secondo una nota preparata in vista dell'incontro della prossima settimana.

"E' importante che la Ue trovi un accordo su una strategia di uscita concordata basata... su congrui principi per il consolidamento del budget", si legge nella nota interna del Comitato economico e finanziario che prepara l'agenda per gli incontri mensili dei ministri delle Finanze Ue.

Il documento, ottenuto dalla Reuters, sottolinea che questa exit strategy dovrebbe prendere in considerazione le differenze esistenti fra i vari stati Ue in termini di margini di manovra sul bilancio.

Secondo le stime aggiornato pubblicate della Commissione Ue a metà gennaio, 12 dei 27 Paesi Ue supereranno quest'anno il limite del rapporto del 3% fra deficit e Pil e 16 lo faranno nel 2010. Tra questi paesi c'è anche l'Italia che, secondo le previsioni Ue, chiuderà il 2009 con un disavanzo del 3,8% del Pil.