Crisi,no retroattività per nuovo bonus ristrutturazioni-Tremonti

mercoledì 3 dicembre 2008 15:29
 

ROMA, 3 dicembre (Reuters) - Il Parlamento modificherà il nuovo regime delle detrazioni sulle spese di riqualificazione energetica previsto nel decreto anti crisi per chiarire che non si applicherà in via retroattiva.

Lo ha detto il ministro dell'Economia Giulio Tremonti nel corso di un'audizione alla Camera.

"La retroattività non ci può essere e il Parlamento la correggerà", dice Tremonti.

"Voglio però chiarire un criterio. Il credito di imposta non è e non può essere un bancomat. Troppe volte è stato utilizzato come bancomat", ha aggiunto.

Il decreto 185 rende più strigenti le norme per chiedere la detrazione del 55% delle spese per le ristrutturazioni secondo norme ambientali introdotta dalle precednti due Finanziarie del governo Prodi, dicendo che le nuove norme si applicano alle ristrutturazioni efftuate dal primo gennaio scorso.