Telecom Italia, S&P conferma rating dopo dati 2008,taglio cedola

martedì 3 marzo 2009 14:41
 

MILANO, 3 marzo (Reuters) - Standard & Poor's ha confermato il rating sul credito di Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) a 'BBB' e 'A-2', rispettivamente a lungo e a breve termine.

L'outlook è stabile.

La conferma segue i dati di bilancio 2008, comunicati il 27 febbrai scorso, e il taglio significativo (circa il 37% rispetto all'anno precedente) del dividendo.

"La conferma prende atto dell'iniziativa di ridurre il dividendo e di alcuni trend operativi iniziali incoraggianti nella seconda parte del 2008", si legge in una nota dell'agenzia di rating.

"In questa fase, tali sviluppi favorevoli mitigano, secondo noi, le pressioni sui risultati operativi in Italia, pesanti oneri fiscali da pagare in contanti nel 2009 e un calendario fitto di ricadenzamento del debito".