Futures Bund partono poco variati dopo ripresa azionario

mercoledì 3 dicembre 2008 08:34
 

 LONDRA, 3 dicembre (Reuters) - Avvio di seduta poco lontano
dalla chiusura precedente per l'obbligazionario europeo, che
guarda alla positiva ripresa dei listini di borsa e attende di
conoscere domani la decisione Bce sui tassi.
 Il clima di fondo resta favorevole al reddito fisso, forte
dei segnali di deterioramento macro e della prospettiva di nuove
mosse espansive sul credito da parte delle banche centrali.
 Partiti in frazionale rialzo, i rendimenti dei benchmark
europei tornano intanto ad allinearsi ai valori della chiusura
di ieri.
 "Un inizio sostanzialmente neutro" osserva lo strategist Ing
Wilson Chin.
 "Dopo la chiusura di ieri i Treasuries Usa viaggiano in tono
contrastato sulla piazza asiatica: siamo alla vigilia del
verdetto Bce sui tassi e credo che il mercato si muoverà traendo
ispirazione dalle borse, tutti gli indicatori macro segnalano
però un peggioramento sia negli Usa sia in Europa e questo
segnala un'ulteriore discesa dei rendimenti" aggiunge. I titoli
di Stato della zona euro hanno aperto in nuovo, netto rialzo,
verso nuovi massimi di tre anni. 
 A sostenere il mercato obbligazionario sono ancora gli
acquisti rifugio in relazione ai timori per un ulteriore
peggioramento dello stato di salute dell'economia internazionale
e del netto calo delle borse.
 Dopo aver messo a segno ieri il massimo da settembre 2005,
il futures Bund si mantiene così a ridosso dei record di
contratto mentre l'attenzione degli investitori si sposta sulle
indagini Pmi relative al settore dei servizi europeo.
 =============================== 8,30 ===========================  FUTURES EURIBOR DICEMBRE FEIZ8
 96,54   (inv.)    
 FUTURES BUND DICEMBRE FGBLZ8      123,48   (+0,01)
 BUND 2 ANNI DE2YT=RR              103,18   (-0,05)  2,131%
 BUND 10 ANNI DE10YT=RR            105,99   (-0,07)  3,049%
 BUND 30 ANNI DE30YT=RR            114,25   (-0,23)  3,484%
================================================================