Bce, depositi o/n risalgono a 22,871 miliardi

mercoledì 3 giugno 2009 09:22
 

FRANCOFORTE, 3 giugno (Reuters) - Ieri le banche dell'Eurozona hanno messo a deposito presso la Banca centrale europea - con un rendimento dello 0,25% - un ammontare superiore al giorno precedente (15,063 miliardi) e pari a 22,871 miliardi di euro.

Come risulta dalla pagina Reuters ECB40, il ricorso ai prestiti marginali, contestualmente, è sceso agli 87 milioni dai 133 milioni precedenti.

A gennaio i depositi overnight hanno toccato un record di 315 miliardi di euro ma, con l'attenuarsi delle tensioni sull'interbancario, l'ammontare si è gradualmente ridotto fino ad arrivare ai minimi di 11,963 miliardi del 26 maggio, indicando che c'è meno eccesso di liquidità nel sistema e che le banche sono più disponibili a prestarsi fondi.