PUNTO 1 - Sistema euro, Bce allarga partecipazione aste veloci

venerdì 3 ottobre 2008 10:55
 

(aggiunge dettagli e contesto)

FRANCOFORTE, 3 ottobre (Francoforte) - Da lunedì prossimo 6 ottobre ogni banca del sistema euro ammessa alle operazioni di mercato aperto sarà autorizzata a partecipare anche alle aste veloci.

Marcatamente espansiva, la misura estende a migliaia di istituti di credito Uem la possibilità di accedere ai fondi Bce e si configura come ultimo dei tasselli mirati ad alleviare la persistente tensione del mercato monetario.

Finora nella zona euro soltanto 136 banche - soprattutto di grandi dimensioni - erano ammesse alle operazioni di 'fine tuning', aste veloci volte a drenare o iniettare fondi a seconda delle puntuali del sistema.

Con la mossa odierna l'accesso ai pronti termine veloci viene esteso ad altrre 1.739 banche di medie e piccole dimensioni, gli istituti già ammessi alle aste a lungo termine.

Lo si legge in una nota sul sito web dell'istituto centrale di Francoforte, all'indirizzo: here

"Il consiglio Bce ha deciso che, a partire dal 6 ottobre 2008 e fino a data da destinarsi, tutte le istituzioni ammesse alle operazioni di mercato aperto del sistema euro basate sulle aste standard e che rispondono ai requisiti aggiuntivi fissati dalle singole banche centrali nazionali saranno ammesse anche alle aste veloci, le procedure normalmente usate per le operazioni di 'fine-tuning'" dice il comunicato Bce.

"Gli istituti centrali nazionali potrebbero comunicare ulteriori dettagli validi in ciascun paese in caso fosse necessario" conclude.