Governo, Berlusconi: mai pensato di mollare

mercoledì 3 giugno 2009 19:11
 

ROMA, 3 giugno (Reuters) - Silvio Berlusconi non ha mai pensato di non portare a termine la sua atività di governo e ieri ha detto "non mollo" solo rispondendo ad un incitamento di una supporter per strada.

Lo ha detto lo stesso premier registrando una puntata di Porta a Porta dal titolo "Non mollo" che andrà in onda stasera.

"Non ho mai pensato di dover dire questa due parole, ma incontrandomi con la gente mi vengono dette espressioni alle quali devo dare risposta... Non mi è passato per l'anticamera del cervello, sono qui per governare [...], non ci avevo mai pensato perché non è nella mia filosofia prendere un impegno che poi non porto a termine", ha detto Berlusconi aprendo la registrazione.