Treasuries deboli a Londra, pesa piano Boj su acquisto azioni

martedì 3 febbraio 2009 12:15
 

LONDRA, 3 febbraio (Reuters) - I titoli di stato Usa cedono terreno negli scambi europei penalizzati dall'annuncio che la Banca del Giappone intende acquistare titoli delle banche nipponiche, mossa che sottolinea i crescenti sforzi per rilanciare l'economia in tutto il mondo.

"Ci sono alcuni fattori globali, tra cui ulteriori segnali di stimolo come le notizie dal Giappone in particolare per quanto riguarda l'acquisto di azioni", commenta Andre de Silva di Hsbc a Londra. "Tutto questo aggiunge ulteriori pressioni per nuovi incentivi negli Usa, che produrrebbero un aumento dell'offerta".

Il mercato attende inoltre di vedere se il Senato Usa passerà il pacchetto di stimolo fiscale il cui valore si è gonfiato fino a quasi 900 miliardi di dollari. La maggior parte del finanziamento del piano è vista provenire da un aumento delle emissioni del Tesoro, il che spingerà al ribasso i prezzi.

In focus anche la possibilità che il Tesoro Usa possa iniziare a breve ad acquistare carta governativa per fornire ulteriore liquidità al mercato. Questo aiuterebbe ad assorbire l'atteso incremento delle emissioni di debito ed è visto come un supporto per il mercato.

Intorno alle 12,05 il decennale US10YT=RR cede 10/32 e rende il 2,761%, mentre il due anni US2YT=RR è praticamente piatto con un rendimento dello 0,907%.