Alitalia, no a piani nascosti, lavoratori devono sapere -Epifani

giovedì 29 maggio 2008 11:33
 

ROMA, 29 maggio (Reuters) - La Cgil chiede al governo chiarezza sul destino di Alitalia AZPIa.MI e contesta l'esistenza di un piano nascosto del quale i lavoratori non sono informati.

"In campagna elettorale ogni giorno un annuncio di cordate, di soluzioni possibili per il rilancio della compagnia. Dopo, fino ad oggi, il silenzio più totale e la prospettiva di un aggravamento del bilancio e del suo futuro", ha detto Epifani nella sua relazione alla conferenza della Cgil.

"Oppure, come ci dicono i giornali, l'esistenza di un piano segreto, di una cordata già definita, che per qualche ragione viene tenuta nascosta. Il Paese ha diritto di sapere, anche i lavoratori, anche il sindacato, per una ragione di trasparenza ed evitare ogni tipo di sospetto", ha aggiunto.

Già nei giorni scorsi Epifani aveva chiesto al governo un incontro su Alitalia.