Dolomiti sceglie Biis per prestito ponte su centrali Enel,Edison

martedì 27 maggio 2008 15:37
 

MILANO, 27 maggio (Reuters) - Dolomiti Energia ha scelto Biis, gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), come banca organizzatrice di un finanziamento in pool di 260 milioni per l'acquisto della quota di maggioranza delle centrali idroelettriche in Trentino da Enel (ENEI.MI: Quotazione) ed Edison EDN.MI.

L'operazione, in cui Biis sarà affiancata da Banca di Trento e Bolzano e Natixis, si configura come un finanziamento ponte il cui rimborso avverrà in unica soluzione a scadenza o in via anticipata con il perfezionamento di un'operazione a medio-lungo termine da definirsi nei prossimi mesi, dice una nota.

L'investimento complessivo di Dolomiti Energia sarà di circa 450 milioni. Il residuo rispetto al finanziamento sarà erogato dai soci.

L'intera operazione dovrebbe chiudersi per la fine del mese di giugno.

Dolomiti Energia è assistita da Mediobanca come adviser finanziario.