Tasse locali, governo blocca aumenti In decreto su fisco -stampa

martedì 27 maggio 2008 09:50
 

ROMA, 27 maggio (Reuters) - Il governo ha inserito nel decreto legge su Ici e straordinari lo stop agli aumenti di tutte le tasse locali da parte di Comuni, Province e Regioni.

Lo riferisce La Repubblica riportando il contenuto del provvedimento che oggi dovrebbe essere pubblicato in Gazzetta ufficiale.

"E' sospeso il potere delle Regioni e degli enti locali di deliberare aumenti dei tributi, delle addizionali, delle aliquote ovvero delle maggiorazioni di aliquote ad essi attribuiti con legge dello Stato", si legge sul quotidiano che riporta quanto scritto nella bozza di decreto.

Il blocco, previsto per il 2009, riguarderebbe non solo le addizionali Irpef e Irap ma anche i tributi minori.