Bce, no a congetture su decisioni tassi agosto - Gonzalez-Paramo

venerdì 27 giugno 2008 14:55
 

SANTIAGO DE COMPOSTELA, 27 giugno (Reuters) - Un rialzo dei tassi a luglio da parte della Bce è possibile, ma i mercati non dovrebbero speculare riguardo a possibili decisioni dopo quella data.

Lo ha detto Jose Manuel Gonzalez-Paramo, membro del board della Banca centrale europea, parlando con i giornalisti al termine di un discorso rivolto a studenti universitari.

"Esiste la possibilità di un rialzo moderato dei tassi di interesse a luglio" ha detto. "Stiamo parlando di luglio, solo di luglio, non facciamo congetture su agosto".

Gonzalez-Paramo ha aggiunto che la corsa dei prezzi è la principale preoccupazione per l'Europa e potrebbe accelerare, visto che "i rischi al rialzo per l'inflazione sono aumentati".

Nel suo intervento aveva detto che è vitale per la salute della zona euro un'aspettativa di inflazione stabile al 2%, e che l'impressione della gente è ora distorta dalle quotazioni alle stelle di beni basilari come cibo e carburante.