Btp in rialzo su calo borse, spread con Bund stringe a 135 pb

lunedì 2 febbraio 2009 12:59
 

 MILANO, 2 febbraio (Reuters) - Continua la buona performance
del secondario italiano rispetto alla Germania, in
controtendenza rispetto ad altri mercati periferici. Lo spread
fra i rendimenti dei decennali di riferimento italiano e tedesco
si è infatti ristretto fino a toccare i 135 punti base, livello
minimo da tre settimane.
 "Il mercato va bene, forte del calo delle borse. L'Italia
restringe in termini di spread con la Germania, laddove altri
periferici come la Grecia allargano" dice Giuseppe Maraffino,
strategist di Unicredit Mib. 
 "I Btp godono di due vantaggi principali rispetto ad altri
periferici: il primo è che le agenzie di rating hanno confermato
all'Italia rating e outlook a differenza di quanto hanno fatto
con altri periferici; il secondo è che quello italiano è un
mercato dotato di abbondante liquidità rispetto agli altri
'non-core'" dice ancore Maraffino.
 La liquidità è tuttavia limitata nella prima parte della
seduta, con i benchmark a 2 e 30 che su Mts non registrano
alcuno scambio.
 
=================== QUOTAZIONI 12,50 ========================
                                 PREZZI  VAR.    RENDIMENTO
  FUTURES BUND MARZO FGBLc1       122,93  (+0,57)
  BTP 2 ANNI  (FEB 11) IT2YT=TT*  102,83  (+0,30)     2,299%
  BTP 10 ANNI (MAR 19) IT10YT=TT   99,64  (+0,74)     4,596%
  BTP 30 ANNI (AGO 39) IT30YT=TT*  97,34  (+0,01)     5,240%
======================== SPREAD (PB) =======================
                                         CHIUSURA PRECEDENTE
  TREASURY/BUND 10 ANNI   YLDS5     42                  45
  BTP/BUND 2 ANNI         YLDS3     92                  94
  BTP/BUND 10 ANNI        YLDS5    136                 141
  BTP/BUND 30 ANNI        YLDS7    141                 144
  BTP 2/10 ANNI                       97                  --  
  BTP 10/30 ANNI                      67,1                55,2
==============================================================
 * Quotazioni tratte dagli schermi Reuters, non essendo stato
i titoli scambiati su Mts