Alitalia, eventuale incompatibilità Intesa si valuterà -Tremonti

mercoledì 25 giugno 2008 15:18
 

ROMA, 25 giugno (Reuters) - In Tesoro potrebbe valutare in futuro una eventuale incompatibilità di Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) con il proprio ruolo di advisor per la cessione di Alitalia AZPIa.MI.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, azionista di controllo della compagnia di bandiera.

"Banca Intesa è la prima banca italiana. Noi crediamo che sia in grado di portare a termine il compito che le è stato dato", ha detto il ministro in una audizione parlamentare.

"Eventuali altri rapporti di Intesa-Sanpaolo con altri soggetti non riteniamo che siano preclusivi per portare a termine il compito che le è stato assegnato. A valle valuteremo se si siano create situazioni di incompatibilità o di conflitto", ha detto.