PUNTO 1 - Sarkozy smentisce esistenza piano francese su banche

giovedì 2 ottobre 2008 12:34
 

(Aggiunge dettagli)

PARIGI, 2 ottobre (Reuters) - Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha categoricamente smentito l'esistenza di una proposta francese volta alla creazione di un piano di sostegno alle banche europee da 300 miliardi di euro.

"Smentisco tanto l'ammontare quanto il principio", ha dichiarato parlando ai giornalisti.

Henri Guaino, consigliere speciale del presidente Nicolas Sarkozy, aveva già negato quanto trapelato ieri da una fonte governativa europea, secondo cui Parigi proponeva il varo di un fondo di salvataggio di tale importo. L'idea era stata immediatamente osteggiata da Berlino.

Parigi, che sabato ospiterà i leader di Germania, Gran Bretagna e Italia in un summit sulla crisi, intende invece promuovere un approccio comune alle difficoltà presenti, ha detto Guaino.

Il ministro dell'Economia francese Christine Lagarde ha spiegato a un quotidiano tedesco che i leader europei dovrebbero prendere in considerazione l'ipotesi di un fondo comune a salvaguardia degli istituti di credito in difficoltà, negando però l'idea di un un progetto per un piano da 300 miliardi.