Italia, Ue: spesa pubblica troppo alta, 2 punti sopra area euro

mercoledì 25 giugno 2008 12:42
 

ROMA (Reuters) - La Commissione europea sollecita l'Italia a por mano alla spesa pubblica che si colloca due punti percentuali al di sopra dell'area euro e contribuisce a mantenere elevato il livello del debito pubblico.

È quanto si legge nel rapporto Ue 2008 sulle finanze pubbliche dei Paesi membri.

"Misurata in rapporto al Pil, la spesa pubblica totale in Italia è stata nel 2007 due punti percentuali sopra l'area euro", scrive la Commissione.

"Questo non è coerente con la necessità di ridurre rapidamente l'alto debito pubblico evitando ulteriori rialzi nel prelievo fiscale", si legge nel rapporto.

"L'aggiornamento del programma di di stabilità prevede il pareggio di bilancio nel 2011, ma ancora senza spiegare chiaramente le misure che stanno dietro questo aggiustamento", rimarca la Commissione europea.

Nelle stime macroeconomiche del Dpef rese pubbliche ieri, il governo prevede un deficit allo 0,1% del Pil nel 2011 e un pareggio di bilancio nel 2012.

 
<p>Il presidente della Commissione Europea Jos&egrave; Manuel Barroso. REUTERS</p>