Ecofin aumenta capitale Bei, accoglie progressi fondo equity

martedì 2 dicembre 2008 14:13
 

BRUXELLES, 2 dicembre (Reuters) - I ministri delle Finanze Ue hanno deciso di aumentare il capitale della Banca europea per gli investimenti (Bei) di 67 miliardi di euro e hanno accolto con favore i progressi del gruppo di lavoro che sta studiando un fondo equity per le infrastrutture.

Lo ha detto ai giornalisti il presidente Bei Philippe Maystadt, riferendo sui risultati raggiunti dai ministri nella riunione odierna.

"L'Ecofin accoglie con favore il documento sui progressi elaborato del gruppo di lavoro formato a Nizza, che sta studiando la possibilità di creare un fondo equity per gli investimenti infrastrutturali" ha detto Maystadt.

"L'Ecofin incoraggia il gruppo di lavoro a procedere", ha aggiunto.

A Nizza era stato il ministro dell'Economia italiano Giulio Tremonti a proporre la creazione di un fondo equity per gli investimenti infrastrutturali che lavorasse sotto l'ombrello della Bei.

A questi gruppo di lavoro partecipano rappresentanti della Cassa depositi e prestiti e di analoghe istituzioni di Francia e Germania. Maystadt ha detto che si sta lavorando ad allargare la partecipazione alle istituzioni di altri paesi.