Treasuries Usa in lieve ribasso su cali azionario

mercoledì 2 settembre 2009 12:51
 

LONDRA, 2 settembre (Reuters) - I Treasuries Usa sono in lieve ribasso negli scambi della mattinata, nonostante i cali delle borse europee .FTEU3, mentre gli investitori restano in attesa di conoscere i dati Adp sugli occupati Usa di agosto e le minute della riunione della Fed del mese scorso.

Il dato Adp sugli occupati nel settore privato ad agosto negli Usa è visto in calo di 250.000 unità, contro -370.000 di luglio, secondo un sondaggio Reuters. I dati daranno maggiori indicazioni sullo stato di salute dell'economia in attesa del dato chiave mensile che verrà diffuso venerdì.

"Si è vista una forte resistenza per quanto riguarda il rendimento del titolo a 10 anni a 3,33-3,34%, che ieri è stata sufficiente ad impedire ulteriori ribassi dei rendimenti, e il mercato obbligazionario è stato abbastanza stabile nonostante il brusco calo dell'equity", commenta Kornelius Purps, strategist fixed income di Unicredit.

"Ma è abbastanza chiaro che la fiducia sui mercati si è deteriorata e che c'è il rischio che fattori psicologici causino correzioni più severe dell'azionario che porterà anche un abbassamento dei rendimenti", aggiunge.

Intorno alle 12,40 il bond a dieci anni US10YT=RR cede 4/32 a 102*01 rendendo 3,38%. Ieri il rendimento del decennale aveva toccato il minimo da sette settimane a 3,35% mentre Wall Street ha concluso in calo del 2% nonostante l'Ism manifatturiero ad agosto sia stato migliore delle attese.

Il titolo a 30 anni US30YT=RR cede 4/32 a 105*01 e rende il 4,20%, mentre il 2 anni cede 1/32 a 100*04 e rende lo 0,92%.