PUNTO 1-Deficit, in 2008 da swap maggiori interessi per 392 mln

lunedì 2 marzo 2009 13:31
 

(Aggiunge dettagli)

ROMA, 2 marzo (Reuters) - Le operazioni di swap hanno prodotto nel 2008 un impatto negativo in termini di maggiori interessi sul debito per 392 milioni di euro.

Lo rende noto Istat diffondendo i dati sul deficit dell'anno appena passato.

Il dato è espresso come sintesi tra le posizioni di Stato centrale e regioni. Gli swap dello Stato centrale hanno prodotto nel 2008 un risultato negativo per 779 milioni, gli swap delle regioni un risultato positivo per 387 milioni.

In base alle tabelle diffuse da Istat, gli interessi sul debito si sono attestati nel 2008 a 81,548 miliardi a fronte dei 77,72 miliardi del 2007.