Treasuries Usa in rialzo mentre calano i mercati azionari

venerdì 23 maggio 2008 15:46
 

NEW YORK, 23 maggio (Reuters) - I prezzi dei titoli di Stato Usa sono in ripresa in un contesto di debolezza dei mercati azionari dove l'obbligazionario è visto come un porto sicuro in vista del lungo week-end festivo.

I rialzi sono smorzati però da persistenti timori di un aumento dell'inflazione che alimentano le attese di un innalzamento dei tassi da parte della Federal Reserve entro fine anno.

Il rally del petrolio, salito sopra i 135 dollari al barile, ha spinto ieri il contratto benchmark a 10 anni a un rendimento del 3,96%, non lontano dai massimi dell'anno. Il greggio CLc1 è poi ritracciato leggermente.

Il mercato obbligazionario Usa chiuderà in anticipo oggi e resterà fermo lunedì in occasione del Memorial Day.

"I treasuries sono rimbalzati un po', aiutati da dati europei sul PMI più deboli del previsto e dagli acquisti dopo il picco dei rendimenti", dice Kim Rupert di Action Economics a San Francisco.

Alle 15,40 il titolo a 10 anni US10YT=RR sale di 11/32 con un rendimento del 3,881% dal 3,92% di ieri. Quello a 2 anni US2YT=RR sale di 2/32 al 2,518% dal 2,54% di ieri.