Treasury Usa, trentennale cede un punto pieno su timori prezzi

giovedì 22 maggio 2008 16:01
 

NEW YORK, 22 maggio (Reuters) - Rinnovati timori sul fronte inflazione deprimono pesantemente i corsi dell'obbligazionario Usa, portando il titolo di riferimento a trent'anni ad arretrare fino a oltre un punto pieno.

Gli analisti mettono in relazione il movimento alla parallela accelerazione dei corsi del greggio, che penalizza in particolare i titoli extra-lunghi di cui si teme nel tempo un'erosione di valore legata al rischio prezzi.

Intorno alle 16 italiane il benchmark trentennale scivola di un punto e 8/32 a 96*00 e rende 4,623%, mentre il dieci anni perde 29/32 a 99*20 per un rendimento di 3,919% e il due anni cede 6/32 a 99*08 per offrire il 2,516%.