Treasuries, rendimenti salgono, occhi a inflazione, greggio

giovedì 22 maggio 2008 12:27
 

LONDRA, 22 maggio (Reuters) - I rendimenti dei Treasuries Usa salgono in Europa, spinti verso l'alto dall'impatto dei prezzi-record del petrolio sull'inflazione "e dalle attese per un rimbalzo di Wall Street", come nota un trader.

In focus sono le aspettative di inflazione che "potrebbero essere la chiave delle prossime mosse di politica monetaria", fa eco uno strategist di 4Cast.

I buoni del tesoro si sono appesantiti anche per la pubblicazione delle minute sulla riunione Fed del 29-30 aprile: la banca centrale lascia capire che i timori legati all'inflazione rendono improbabile un'ulteriore riduzione dei tassi.

Alle 12,00, il benchmark a dieci anni US10YT=RR cede 7/32 a 100*10 con rendimento al 3,835%, mentre il due anni è piatto sui 99*12, con rendimento al 2,454%.